Nutrizione – Problematiche, lavoro, famiglia, sport e patologie

Una corretta nutrizione è fondamentale per mantenere nel tempo una buona salute dell’organismo.

Tutti fattori che influenzano notevolmente il benessere fisico e mentale e che provocano conseguenze negative sia sulla vita lavorativa che su quella privata.

Per questo motivo è fondamentale mantenere una buona nutrizione, evitare di saltare il pranzo per il troppo lavoro, evitare di saltare la cena per la stanchezza, evitare di abbuffarsi durante il weekend pensando “Da lunedì solo insalata”.

Problematiche

Spesso, in conseguenza alla vita lavorativa e agli impegni familiari, la nutrizione viene trascurata e questo può provocare, a lungo andare, diversi fastidi come:

  • Aumento di peso
  • Disturbi intestinali
  • Insonnia
  • Emicrania

Nutrizione e lavoro

Trascorri tante ore fuori casa e non hai mai voglia di prepararti da mangiare la sera prima per il giorno dopo? Magari hai anche un centro commerciale con un’area ristorazione vicino al lavoro oppure ti affidi spesso ai rider che consegnano a domicilio qualsiasi alimento?

Acquistare cibo in questo modo è sicuramente più comodo e pratico che doverselo portare da casa e riscaldarlo al lavoro. Ma questo, nel lungo periodo, non farà bene al tuo fisico e al tuo organismo. Sostanzialmente perché, per la conservazione dei cibi le grandi catene alimentari utilizzano conservanti e alimenti surgelati che possono risultare stressanti per l’organismo e provocare sia disturbi intestinali che malattie come il colesterolo alto.

È quindi molto importante organizzare la tua routine per rendere il pranzo fuori casa un pasto completo, con il giusto apporto calorico per affrontare al meglio il pomeriggio lavorativo. Un pasto sano è sicuramente il primo passo verso il miglioramento della nutrizione.

Nutrizione e famiglia

Quando un paziente si rivolge a me, tra le domande che pongo per capire come viene gestita la nutrizione durante i pasti principali, mi soffermo sulla colazione e la cena, i due pasti che, solitamente, anche chi studia o lavora consuma nella propria abitazione.

Sono tantissime le persone che saltano la colazione perché vanno di fretta, oppure che cenano scaldando un pasto pronto surgelato perché troppo stanche per cucinare. Questo provoca una cattiva nutrizione e un conseguente malessere fisico e mentale.

Per quanto riguarda la colazione, possiamo dire che è il pasto fondamentale per eccellenza. Grazie alla colazione, infatti è possibile assumere le giuste calorie per affrontare con energia la giornata.

Una cena sana, invece, è fondamentale perché ti permette di andare a letto con lo stomaco pieno e riposare bene, senza quella sensazione di pesantezza e senza il rischio di svegliarti la mattina dopo con una forte emicrania.

Nutrizione e sport

Se ti piace fare sport a livello agonistico o dilettantistico, sai sicuramente quanto è fondamentale la nutrizione prima e dopo allenamenti e competizioni.

La nutrizione prima deve darti il giusto apporto calorico senza appesantirti e permettendoti quindi di dare il massimo nelle tue performance.
La nutrizione dopo, invece, deve permetterti di reintegrare sali, liquidi e in generale deve fornirti le calorie per poter recuperare e non andare in deficit di determinate sostanze fondamentali per il tuo organismo.

Nutrizione e patologie

Come ultimo argomento, voglio accennarti un discorso estremamente ampio e delicato che è quello legato alla nutrizione e alle patologie.

Patologie intese non solo come malattie diagnosticate da medici specialisti come possono essere il diabete o malattie cardiovascolari. Ma anche allergie o intolleranze alimentari che possono provocare disturbi e fastidi seri sul tuo organismo.

Molto spesso queste patologie sono tra le cause di un mancato dimagrimento o un mancato benessere fisico nonostante apparentemente tu stia mangiando bene. Infatti ogni persona è unica e per questo ognuno di noi ha bisogno di un piano di nutrizione su misura in base al proprio organismo.
Magari non è un alimento specifico a provocarti fastidi, ma l’abbinamento di determinate pietanze, oppure alcune componenti presenti in natura.

Per questo è fondamentale eseguire delle analisi per scoprire quali siano gli alimenti che sovraccaricano e affaticano il tuo organismo.